About the AMICABLE Project

Quali sono i soggetti parte al progetto AMICABLE?


Consorzio AMICABLE

AMICABLE è un progetto co-finanziato dall’Unione Europea. Il Coordinatore del progetto è MiKK, Centro di mediazione internazionale per i conflitti familiari e la sottrazione di minori (Berlino); i partners, tutti con una specifica competenza nel settore della sottrazione internazionale sono: l’Università di Milano-Bicocca (Italia), l’Università di Wroclaw (Polonia), l’Università di Alicante (Spagna).

AMICABLE Partners & Steering Committee

Il progetto AMICABLE è supportato da tre Autorità Centrali, dai magistrati di collegamento della Conferenza dell’Aja dei quattro Paesi coinvolti, dalla Conferenza dell’Aja per il Diritto Internazionale Privato (HCCH), dai membri della magistratura spagnola, GEMME e dall’Ufficio per i diritti dei bambini presso il Parlamento Europeo.

Partner di progettoComitato direttivo

Project Coordinator - Germany

Ischtar Khalaf-Newsome
AMICABLE Project Manager (Germany)

Responsabile dei servizi di consulenza e Co-CEO presso il Centro di mediazione internazionale MiKK e.V-International Mediation Center for Family Conflict and Child abduction

Ischtar Khalaf-Newsome è responsabile dei servizi di consulenza e Co-CEO presso MiKK e.V.-International Mediation Center for Family Conflict. Ischtar è un avvocato familiare, mediatore familiare transfrontaliero e formatore di mediazione. La sig.ra Khalaf-Newsome è stata coinvolta in diversi progetti cofinanziati dall'UE per conto del MiKK, come LEPCA II (Lawyers in Europe on Parental Child Abduction) e la VOICE che concepisce una formazione di mediazione per le controversie familiari transfrontaliere. Prima di unirsi al MiKK nel 2014, la sig.ra Khalaf-Newsome ha esercitato la professione di avvocato di famiglia con particolare attenzione alle controversie familiari transfrontaliere, compresi i casi di sottrazione di minori, presso Dawson Cornwell, un importante studio londinese di diritto di famiglia specializzato nel diritto di famiglia internazionale. In precedenza, la signora Khalaf-Newsome è stata responsabile dei casi presso l'ONG Reunite International di Londra. La signora Khalaf-Newsome ha completato i suoi studi legali presso la BPP University Law School e l'University (College) of Law di Londra. Ha conseguito un Master (MA) in Studi del Vicino e Medio Oriente e Diritto islamico presso la SOAS (School of Oriental and African Studies), Università di Londra e un Master in tedesco e inglese, oltre alla qualifica di insegnante presso l'Università di Berlino (FU). La signora Khalaf-Newsome si è qualificata come mediatrice presso la Family Mediators Association (FMA) di Londra, dove si è anche formata in Child Inclusive Mediation (CIM). È una mediatrice familiare transfrontaliera e ha fornito una formazione diversificata in questo campo, sia per MiKK che per altre organizzazioni, come ad esempio l'Accademia Europea di Diritto (ERA). La sig.ra Khalaf-Newsome ha pubblicato sul diritto di famiglia e la mediazione, ad esempio su Family Law Journal, Spektrum der Mediation e Die (Wirtschafts) mediation.

ischtar.newsome@mikk-ev.de
Kyra Ann Röder
AMICABLE Project Coordinator (Germany)

Mediatore, formatore interculturale, interprete e consulente di gruppo e coordinatore di progetto per MiKK

Kyra Ann Röder - mediatrice, formatrice interculturale, interprete di gruppo e consulente e coordinatrice di progetto per MiKK. Master in Filosofia, studi culturali e spagnolo presso la LMU di Monaco, l'Università di Victoria Canada e la Philipps UniversityMarburg (M.A. 2007). Dopo aver guidato per diversi anni un centro di consulenza e formazione per ragazze e donne con un background non tedesco a Berlino, 2016-2018 German-French Mediation Training con PLIB e.V. e.V. e REGC, Bachelor of Social Work (B.A. 2018) presso Alice Salomon University Berlin e ERASME Toulouse. Dal 2011 lavora come formatrice interculturale per l'Ufficio tedesco-francese della gioventù.

kyra.roeder@mikk-ev.de
Patrick Fuhrmann
AMICABLE Financial Assistent (Germany)

Project Manager, Psicologo, attivo come responsabile d'ufficio presso MiKK

Patrick Fuhrmann - Project Manager, Psicologo, attivo come responsabile di ufficio presso MiKK. Laurea in Media-Management presso HdpK Berlin, Universidad de Valparaiso e Psicologia presso SRH Berlin, IPU International Psychoanalytic University e University of Hagen. Artist Manager presso il marchio berlinese Aimend e Consultant & Translator tedesco-spagnolo. Certificato come sviluppatore organizzativo e di gruppo, così come lo sviluppo delle risorse umane con Metalog-Tools. Membro della European Health Psychology Society dal 2017.

patrick.fuhrmann@mikk-ev.de
Catharina Laverty
AMICABLE Project Assistant (Germany)

Interprete (M.A.), mediatore, supervisore

Nata e cresciuta a Berlino, Catharina si è trasferita a Belfast dopo aver terminato la scuola per lavorare come volontaria in un progetto di riconciliazione intercomunitaria e in diversi gruppi di giovani. Da allora è sempre stata interessata all'idea di promuovere la comunicazione tra le persone. Catharina ha lavorato inizialmente per alcuni anni come traduttrice e interprete per l'inglese, il tedesco e lo spagnolo. Si è poi formata e ha lavorato come mediatrice, supervisore e coach per essere più direttamente coinvolta con le persone e le loro esigenze comunicative. Catharina è formata come mediatore transfrontaliero con il MiKK e ha effettuato mediazioni transfrontaliere sia in inglese che in tedesco. Nel 2018 è entrata a far parte del MiKK, dove lavora tra l'altro come consulente e formatrice.

catharina.laverty@mikk-ev.de

MiKK External Experts

Juliane Hirsch
MiKK External Expert

Consulente di diritto internazionale privato, mediatore familiare e formatore

Juliane Hirsch - consulente di diritto internazionale privato, mediatrice familiare e formatrice. Dopo aver studiato diritto in Germania e Irlanda si è specializzata in diritto internazionale privato e diritto internazionale di famiglia. Ha seguito una formazione di mediatore familiare in Francia, dove ha conseguito il Diploma di Stato francese per la mediazione familiare. Per molti anni ha lavorato per la Conferenza dell'Aia di diritto internazionale privato nei Paesi Bassi in qualità di Senior Legal Officer; i suoi campi di lavoro comprendevano, tra l'altro, la sottrazione internazionale di minori, la protezione dei minori, la mediazione familiare internazionale e il recupero transfrontaliero degli alimenti. Tra le pubblicazioni di maggiori dimensioni per le quali ha svolto un lavoro principale durante il suo tempo presso l'Ufficio Permanente della Conferenza dell'Aia è stata la "Guide to Good Practice on Mediation" (2012). Attualmente è coinvolta come consulente esterno nei lavori del gruppo di esperti della Conferenza dell'Aia sul riconoscimento e l'esecuzione degli accordi in materia di famiglia.

julianehirsch.jh@gmail.com 
Sabine Brieger
MiKK External Expert

Giudice e giudice di famiglia

Giudice e giudice di famiglia in diversi tribunali a Berlino dal 1982, ora giudice di famiglia nel tribunale di Pankow/Weißensee a Berlino. È specializzata in diritto internazionale di famiglia e dal 2004 in casi di rapimento (Convenzione dell'Aia del 1980). Sabine Brieger è giudice della rete nella rete dei giudici dell'Aia e nella rete giudiziaria europea. Dal 2006 lavora anche come mediatrice per gli affari familiari.

Project Partner - Poland

DR. hab. Magdalena Tabernacka, prof. nadzw. UW.
AMICABLE Project Manager (Poland)

Responsabile del Centro di ricerca per la mediazione e altri metodi alternativi per la risoluzione delle controversie nella sfera pubblica, Università di Breslavia

Prof. Associato. Università di Breslavia. dr hab. Magdalena Tabernacka - lavora presso l'Istituto di Scienze Amministrative della Facoltà di Giurisprudenza, Amministrazione ed Economia dell'Università di Breslavia. Conduce ricerche scientifiche nel campo delle relazioni tra le autorità pubbliche e i destinatari delle loro attività. È specializzata nel campo della mediazione e delle negoziazioni nella sfera pubblica. Inoltre, conduce ricerche nel campo delle condizioni giuridiche e sociali della pianificazione e dello sviluppo del territorio. È consigliere sociale presso il Consiglio sociale presso il Plenipotenziario del Difensore civico di Breslavia.

magdalena.tabernacka@uwr.edu.pl
DR. hab. Agnieszka Frąckowiak-Adamska,
AMICABLE National Legal Expert (Poland)

Professore associato, Università di Breslavia

Agnieszka Frąckowiak-Adamska è assistente alla cattedra di diritto internazionale ed europeo. I suoi principali interessi di ricerca sono lo spazio giudiziario europeo (civile e penale), la cittadinanza dell'UE e i diritti fondamentali, il mercato interno e il ruolo dei giudici nazionali nell'applicazione del diritto dell'UE.  È autrice di pubblicazioni nelle principali riviste giuridiche polacche ed europee. Membro del gruppo di esperti della Commissione europea sulla revisione del regolamento Bruxelles IIa. Esperto nello studio dell'Istituto Asser per il Parlamento europeo su un quadro europeo per il diritto internazionale privato. Studioso post-dottorato presso l'Università Robert Schuman, l'IUE e l'Università Paris-Dauphine. Leader di team scientifici polacchi in progetti di JUSTICE PROGRAMME: IC2BE - Informed Choices in Cross-Border Enforcement EUPILLAR - Cross-Border Litigation in Europe: Quadro legislativo di diritto internazionale privato, tribunali nazionali e Corte di giustizia dell'Unione europea

agnieszka.frackowiak-adamska@uwr.edu.pl
Agnieszka Sobieska
AMICABLE Project Assistant (Poland)

Facoltà di Giurisprudenza, Amministrazione ed Economia, Università di Breslavia

Agnieszka Sobieska è un'esperta del Centro di ricerca di diritto orientale dell'Università di Breslavia che si occupa della questione dei diritti delle donne nell'Islam e del loro status giuridico nei paesi del Medio Oriente e dell'Europa occidentale. L'argomento principale della sua ricerca, oltre agli interessi personali, è ancora poco conosciuto per quanto riguarda le norme giuridiche relative all'abbigliamento musulmano (con particolare attenzione all'Iran e ai paesi europei), comprese le norme relative alla presenza di abbigliamento religioso nelle scuole e sul mercato del lavoro e la giurisprudenza della Corte europea dei diritti dell'uomo di Strasburgo in materia di espressione della religione attraverso l'abbigliamento. Si è occupata anche dei discorsi di odio e dei discorsi ostili. È autrice di numerosi articoli scientifici sull'argomento.

agnieszka.sobieska@uwr.edu.pl

Project Partner - Italy

Costanza Honorati
AMICABLE Project Manager (Italy)

Full Professor in European Union Law and in Private International Law, StateUniversity of Milano-Bicocca, Milan

Costanza is a Full Professor of European Union Law atthe Milano-Bicocca University, School of Law, where she also holds the chair inPrivate International Law and, in the past, of Legal Procedure of the EU Court of Justice; formerly aProfessor for International Law at the University of Sassari (1999-2004). she was the Head of the PhD Program in Law inthe Milano-Bicocca University (2007-2012); She is a lawyer, admitted to theMilan bar. She has a strong expertise in the field of PrivateInternational Law, in the last years focusing especially on InternationalFamily Law. She was appointed a member of theExpert Group assisting the EU Commission on the Recast of Brussels IIaRegulation (2015); she further participated as a member of the ItalianDelegation to the EU Council’s Working Group for the Regulation’s final draft (2017-2019).She is now the Chair of the Working Group on a Guide on MaintenanceObligations.A member of severalscientific law journals and academic associations, she haspublished extensively in several fields of PIL and lectures regularly innational and international venues. She has managed national and EU funded projects. Among the latter in PILin family matters: Brussels IIa Regulation:from South to East (JUST-JTRA- EJTR- AG-2014); C.L.A.S.S.4EU (JUST-JTRA-EJTR-AG-2016); POAM (REC-RDAP-GBV-AG-2017); AMICABLE (JUST-JCOO-AG-2018). She speaks fluently Italian,English, French and German.

costanza.honorati@unimib.it
Federico Ferraris
AMICABLE National Legal Expert (Italy)

Assistant Professor of Civil procedure, State University ofMilano-Bicocca, Milan

Lawyer, mediator and qualifiedmediators’ trainer, Federico Ferraris received his Ph.D. in Civil procedure atUnversità degli Studi di Milano in 2010. He spent several periods abroad, as avisiting scholar, among others at the University of Pennsylvania Law School,Philadelphia (2009) and at Loyola Law School, Los Angeles (2017), where he gavea course devoted to the cross border and cross cultural dispute resolution.Federico has published severallegal papers on mediation and A.D.R., including a book on the Italian civil andcommercial mediation system as provided by law.Since 2016 Federico is an AssistantProfessor of Civil procedure at Università degli Studi di Milano-Bicocca, wherehe teaches Civil and commercial mediation and Alternative dispute resolution.In 2018 he has been awarded the National Scientific Qualification as anassociate professor (A.S.N.) in the field of Civil procedure.

federico.ferraris@unimib.it
Patrizia Scapinelli
AMICABLE Project Assistant (italy)

Faculty of Law, Administration and Economics, State University of Milano-Bicocca, Milan

Nullam at orci tortor. Etiam hendrerit purus mauris, at pretium orci sollicitudin nec. Duis a pulvinar purus. Sed tristique, nisl ac consequat elementum, ante ex interdum tortor, ac rutrum leo lacus sit amet velit. Quisque ornare risus facilisis lectus semper elementum. Duis nec risus augue. Aliquam efficitur tortor id ultricies gravida. Ut accumsan dictum est. Pellentesque habitant morbi tristique senectus et netus et malesuada fames ac turpis egestas. In hac habitasse platea dictumst.Nulla tincidunt libero non eros faucibus maximus. Donec vitae justo vel massa cursus efficitur. Aenean at lacus tristique, sodales erat nec, congue tortor. Fusce pretium quis ipsum et porta.

patrizia.scapinelli@unimib.it

Project Partner - Spain

Soledad Ruiz de la Cuesta Fernández
AMICABLE Project Manager (spain)

Professore di diritto processuale nel dipartimento di diritto commerciale e processuale, UA (Spagna).

SOLEDAD RUIZ DE LA CUESTA FERNÁNDEZ è avvocato, mediatore e professore di diritto processuale (Dipartimento di diritto processuale e diritto commerciale). Dottore in Giurisprudenza, ha anche una Laurea Specialistica in Mediazione (2013, Università Re Juan Carlos, Madrid) e Dottore in Giurisprudenza (2006,Università di Alicacnte). Oltre alle ricerche svolte in altri settori (misure cautelari e processo; prove illegali, paternità biologica forense, procedimenti penali di pagamento ...), con particolare riguardo alla mediazione:Nell'ambito di una linea di ricerca sulla Giustizia Restaurativa, è stata visiting researcher presso la Facoltà di Giurisprudenza dell'Università di Cambridge, Cambridge (Regno Unito) nei mesi di luglio e agosto 2011, ha tenuto diverse presentazioni e conferenze sulla mediazione in forum nazionali e internazionali e ha organizzato e diretto numerose conferenze e corsi sulla mediazione (Conferenza sulla diffusione della mediazione (Torrevieja, Alicante, ottobre-novembre 2017);Corso di base sulla mediazione (Benissa, Alicante, gennaio-marzo 2018) Corso di base sulla mediazione (che si terrà a Villena, Alicante, in settembre-ottobre 2018.Ha partecipato anche come formatrice di mediatori nell'ambito del Master in Mediazione Civile, Commerciale e Criminale organizzato dall'UA e dall'ICALI, edizione 2014, su temi quali "Procedimenti matrimoniali e rottura nei rapporti non matrimoniali" e "Mediazione in caso di sottrazione di minori "Attualmente è direttore del Gruppo di ricerca sulla mediazione presso l'Università di Alicante ADR-iUstitiA

Soledad.ruiz@ua.es
Mónica Herranz Ballesteros
AMICABLE National Legal Expert (Spain)

Professore di diritto internazionale privato presso l'UNED (Madrid, Spagna)

Mónica Herranz Ballesteros è professore ordinario dal 2007 di Diritto Internazionale Privato, presso il Dipartimento di Diritto Commerciale, (Facoltà di Giurisprudenza), Università Nazionale a Distanza (UNED). Dottorato di ricerca in Lawin 2002 presso la stessa Università.  Tra i suoi interessi di ricerca: diritto internazionale della famiglia, protezione internazionale dei minori, diritto internazionale processuale e diritto dell'Unione Europea: Visite accademiche presso l'Università di Oxford; Visite accademiche presso l'Istituto di diritto europeo e comparato (Facoltà di diritto di Oxford); Visiting Fellow presso l'Istituto di diritto europeo (Firenze). Visiting Schoolar in: Columbia University, OttawaUniversity. Ricercatore ospite presso l'Institut Suisse de Droit Comparé (Laussane); Ricercatore ospite presso la Conferenza dell'Aia di diritto internazionale privato (L'Aia). Monica è stata designata: Esperto nazionale nel rapporto del progetto europeo "La voce dei bambini nei procedimenti internazionali di sottrazione di minori in Europa", 2018,e Esperto nazionale nel rapporto di "Collocamento transfrontaliero di minori nell'UE", Commissione giuridica del Parlamento europeo, 2016. Ha pubblicato numerosi libri in prestigiosi editori accademici (ad e.x The best interest of the child in the Hague Conventions of PrivateInternational Law, Lex Nova, 2004, p. 348; Forumnon conveniens and its adaptation to the European Area, Tirant Lo Blanch, 2011, p. 214). Ha pubblicato numerosi articoli su riviste scientifiche internazionali, e capitoli di libri. Dal 2017 è e trasferimento di conoscenze della NationalDistance University, Facoltà di Giurisprudenza.

mherranz@der.uned.es
Verónica López Yagües
AMICABLE Project Assistant (Spain)

Professore di diritto processuale nel dipartimento di diritto commerciale e processuale, UA (Alicante, Spagna)

VERÓNICA LÓPEZ YAGÜES è avvocato e dottore in giurisprudenza dell'Università di Alicante, dove è professore di diritto processuale. È specializzata universitaria e ha conseguito un Master in Mediazione in diversi settori. Attualmente è direttore del Master e di altre lauree incluse nel Programma di Studi in Mediazione dell'UA. La sua formazione di ricerca è stata sviluppata all'UA e completata all'MPI (Friburgo, Germania). È autrice di diverse pubblicazioni in materia di rilevanza, sia nell'ambito del processo penale. Ha partecipato a molti progetti di R+D+I. È membro di diversi gruppi e gruppi di ricerca (in particolare, ADR-Iustitia). Ha partecipato come relatrice a numerosi Congressi, Seminari e Corsi a livello nazionale e internazionale, sponsorizzati da università e istituzioni nazionali e straniere. Ha inoltre partecipato in qualità di docente a diversi corsi di studi post-laurea di università spagnole e straniere. È mediatrice e formatrice di mediatori in diversi programmi e corsi universitari e in formazioni sponsorizzate da diverse istituzioni a livello nazionale e internazionale. Dal 2002 ad oggi, è magistrato sostituto del Tribunale Provinciale di Alicante e responsabile della Sezione di Studi Giuridici, delle sezioni di diritto tedesco, italiano e angloamericano del General Journal of Procedural Law, iustel.com. Rappresenta l'Università di Alicante nella Conferenza delle Università per lo Studio della Mediazione e dei Conflitti (CUEMYC) ed è membro del GEMME (Groupement Européen del Magistrats pour la Médiation)".

Veronica.lopez@ua.es

External Links

Link one

Short discription of the link or the affiliation

Link two

Short discription of the link or the affiliation

Link three

Short discription of the link or the affiliation

Link four

Short discription of the link or the affiliation

Link five

Short discription of the link or the affiliation

Link six

Short discription of the link or the affiliation

Link seven

Short discription of the link or the affiliation

Link eight

Short discription of the link or the affiliation